Asset management: realizzare un vantaggio competitivo

Il settore asset management è oggi caratterizzato da una forte concorrenza e da una crescente esigenza di maggiore trasparenza.

Le imprese, costantemente impegnate da sfide legate all'innovazione del prodotto, le strutture di costo ed il consolidamento del settore, si trovano oggi più che mai a far fronte alle nuove esigenze normative.

Attraverso il nostro Global Asset Management Center, formato da un network internazionale composto da circa 35.000 professionisti, siamo in grado di assistervi nell’affrontare le nuove e complesse sfide, garantendo costantemente un servizio di alta qualità.

Le principali tematiche legate al settore asset management sono:


  • Consolidamento

    Le pressioni sui prezzi e la necessità di sostenere investimenti rilevanti fanno sì che le società di asset management di maggiori dimensioni continuino a vantaggi beneficiare di significative economie di scala. Se a tali fattori aggiungiamo i costi crescenti necessari per raggiungere laconformità normativa e l’impatto delle dismissioni bancarie, il processo di consolidamento è destinato a continuare e, forse, ad accelerare.

    Alcune società di gestione stanno cercando di diversificare l’offerta attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti o l’estensione della gamma prodotti esistente, mentre altre puntano sull’estensione della base di clienti e l’ingresso nei mercati emergenti. Altre società, infine, stanno valutando la possibilità nel lungo termine di acquisire nuove aziende, costituire joint venture o, eventualmente, dismettere il proprio business.

    Se le settore società di asset management decideranno di acquisire o meno nuove imprese, consolidare le linee di prodotto esistenti o prodotti ampliare la propria gamma dipenderà sostanzialmente dalle incertezze normative e fiscali e dallo scenario economico del momento.

    Il nostro approccio - fondato su una profonda esperienza e conoscenza del settore - vi consentirà di raggiungere gli obiettivi che vi siete prefissati.

    Altre pubblicazioni:

  • Trasparenza verso gli investitori

    Come conseguenza dell’attuale scenario economico, il bisogno di trasparenza è diventato la parola d’ordine nel settore degli investimenti alternativi; gli investitori, da parte loro, sono maggiormente concentrati sulla possibile gestioni del rischio.

    Le società di gestione del risparmio si trovano quindi a dover far fronte ai requisiti di maggiore trasparenza nei confronti degli investitori istituzionali fornendo informazioni e reportistica dettagliata circa le principali misure di mitigazione dei rischi operativi e di investimento.

    Le richieste di relazioni pubbliche hanno avuto uno slancio significativo nel settore in quanto rappresentano un efficace ed efficiente strumento per comunicare la struttura di controllo interna dell’impresa e soddisfare, allo stesso tempo, le crescenti esigenze di trasparenza degli investitori.

    Altre pubblicazioni:

     

  • Cambiamenti normativi

    Il settore asset management è interessato da significativi cambiamenti di carattere normativo, tra cui le normative FATCA, AIFMD , rappresentati da un aumento dei requisiti patrimoniali, gestione delle remunerazioni, requisiti di trasparenza, etc.

    Inoltre, le modifiche strutturali al sistema bancario globale e l’implementazione della direttiva Solvency II potrebbero avere effetti profondi e imprevedibili sul settore asset management.

    In aggiunta, l’Europa è sempre più concentrata sulle modalità di regolamentazione delle attività di shadow banking, mentre la SEC negli Stati Uniti, alla luce della crisi finanziaria, ha discusso ulteriori misure normative relative ai fondi del mercato monetario.

    In risposta, le imprese operanti nel settore asset management stanno valutando l’adeguamento ai nuovi requisiti mediante l’introduzione di presidi di conformità a livello tecnologico / organizzativo ed attraverso la definizione di nuove procedure interne. I modelli di business sono in continua evoluzione in quanto vi è un crescente interesse da parte dei gestori di fondi alternativi verso prodotti regolamentati (eg. UCITS) e, dall’altro lato, una preferenza dei gestori di fondi comuni verso le strategie absolute return.

    I nostri studi:

     

  • Espansione oltre i confini nazionali

    Lo sviluppo a livello internazionale mediante l’aumento della propria presenza oltre i confine nazionali costituisce uno dei principali obiettivi per gli operatori del settore asset management.

    Molti gestori sono particolarmente cauti capitale riguardo agli investimenti verso i mercati emergenti, preoccupati dalla prospettiva di possibili bolle speculative.

    Alla luce della crisi finanziaria globale stanno emergendo nuovi modelli internazionali di investimento. Le società operanti nel settore asset management dovranno di conseguenza adattare le proprie strategie ai nuovi investimento scenari per garantirsi un posizionamento di mercato competitivo.

    Altre pubblicazioni:

     



Contattaci

Stefano Cattaneo
Asset Management Leader
Tel. +39 02 7221 2452

Restate in contatto con noi

Resta in contatto con noi attraverso i social media, gli email alerts o i nostri webcasts. Oppure scarica EY Insights, la nostra applicazione per dispositivi mobili.