Comunicato stampa

  • Share

EY è l’employer n° 1 in Italia in auditing, accounting e consulenza secondo la classifica Universum

Il colosso mondiale di revisione e consulenza EY sale di 9 posizioni nella classifica generale e riconferma per il 5° anno consecutivo la propria leadership in Italia come datore di lavoro ideale nell’area auditing e accounting. Quest’anno conquista la leadership anche nella consulenza. EY, inoltre, si aggiudica il 7° posto in Italia, come datore di lavoro preferito per l’invio dei cv.

Milano, 20 giugno 2013 - EY, colosso mondiale nella revisione e nella consulenza è, secondo l’autorevole classifica Universum, l’“Italy's most attractive employer” nel settore dell’auditing e dell’accounting e della consulenza sulla base delle preferenze espresse da oltre 20.000 studenti provenienti dalle 39 migliori università e business school in Italia. Gli studenti hanno selezionato a partire da una lista di 140 aziende i loro datori di lavoro ideali per l'edizione 2013.

In occasione della cerimonia Universum Awards, EY ha ricevuto il primo premio nel settore auditing e accounting e anche uno speciale riconoscimento per la forte scalata, di ben 9 posizioni, nella classifica generale (15esima) rispetto allo scorso anno. EY si aggiudica il 7° posto in Italia, come datore di lavoro preferito per l’invio dei cv.

“Non possiamo che esprimere profonda soddisfazione per l’ottimo risultato che abbiamo ottenuto, anche se confesso che un po’ ce lo aspettavamo” dichiara Donato Iacovone, Amministratore Delegato di EY in Italia e Region1 Managing Partner. “Lo dico perché in una realtà come EY, le persone sono la chiave del nostro successo e bisogna investire su di loro, cosa che abbiamo fatto e continueremo a fare convinti che sia la strada giusta per crescere. A inizio anno fiscale abbiamo dichiarato che avremmo inserito 900 nuove risorse. Oggi a chiusura FY abbiamo raggiunto l’obiettivo e per il nuovo anno fiscale confermiamo la nostra volontà di aprire le porte ad altrettanti talenti”.

“Questo riconoscimento testimonia quanto impegno dedichiamo alla valorizzazione del talento” ha dichiarato Nadia Locati, Region People Leader di EY e Partner Assurance. “Quest’anno siamo stati impegnati su numerosi fronti, sia con programmi dedicati alle nostre persone, sia con iniziative rivolte ai giovani studenti e neolaureati con l’obiettivo di avvicinarli al mondo del lavoro. Al nostro interno abbiamo potenziato gli investimenti nei percorsi di formazione introducendo programmi di sviluppo dei soft skills. Abbiamo bisogno di persone non solo tecnicamente preparate, ma anche capaci di ascolto attivo e di comunicazione efficace nel supporto al cliente”.

“Riconoscendo sempre maggior importanza alle tematiche di Diversity & Inclusiveness,” continua Paola Boromei, Region HR Director di EY “abbiamo fatto grandi passi in avanti in questi ultimi anni. Riteniamo che le aziende debbano farsi promotrici di valore e cultura: l’attuale contesto ci impone una più ampia riflessione su quello che è il nostro ruolo e la nostra responsabilità nei confronti della community e dei giovani, i manager di domani. Abbiamo avviato un processo di integrazione che si è riflesso in team di lavoro altamente inclusivi e con forte impatto internazionale: team diversificati registrano performance migliori, sono più creativi e open-minded. E poi c’è il tema della leadership al femminile, centrale per noi. Abbiamo già raggiunto ottimi risultati e stiamo lavorando ancora per supportare le carriere al femminile, puntando sulla flessibilità del lavoro e delle funzioni e su programmi di mentoring che favoriscano esperienze di business ad alta visibilità, come il Career Watch lanciato quest’anno. Il nostro obiettivo è quello di garantire alle donne un adeguato percorso di carriera fino all’accesso alla partnership. Una conferma dai numeri: il 43% dei professionisti promossi a partner nell’ultimo anno è donna”.

EY nel corso dell’anno fiscale in corso ha dato vita a numerose iniziative che hanno visto come protagonisti gli studenti universitari. Solo per citarne alcune: Young Tax Professional of the Year, il premio dedicato ad aspiranti fiscalisti; EY Business Game, una Business Game Competition rivolta agli studenti del Corso di Laurea Magistrale di Economia e dell’ultimo anno del Corso di Laurea Triennale di Bocconi, Bicocca, Luiss e Tor Vergata; Open Door EY, una giornata in cui le tre sedi della Region Mediterranean (Italia, Spagna e Portogallo) hanno aperto le porte dei propri uffici agli studenti; In Company Training New York, un’esperienza di formazione per studenti di talento che si è svolta nella sede di EY di Times Square a New York. EY ha, inoltre, recentemente ospitato presso la propria sede di Milano una giornata di orientamento propedeutica all’incontro Career Forum DiversitaLavoro, alla quale hanno partecipato circa 150 persone.

“Oggi in Italia siamo una realtà di 3300 persone” conclude Iacovone “con un fatturato che solo nell’ultimo anno è cresciuto dell’8% e questo risultato è stato possibile solo grazie al profondo impegno dei nostri professionisti. Ci siamo posti la priorità di supportare la crescita dei nostri talenti, lo stiamo facendo offrendo loro opportunità di formazione, opportunità di carriera internazionale, creando percorsi specifici e personalizzati. Siamo un’organizzazione professionale e per noi le persone sono l’elemento fondante. E’ un imperativo per noi poter individuare e investire su giovani talenti, anche perché è questo che garantisce la nostra capacità di servire al meglio i nostri clienti e raggiungere i nostri obiettivi di business”.

1Italia, Spagna, Portogallo

Per ulteriori informazioni sul Premio: www.ey.com/ytpy

EY 

EY è leader mondiale nei servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, fiscalità, transaction e advisory. Il network EY fornisce anche consulenza legale, nei paesi ove è consentito. In tutto il mondo le nostre 167.000 persone sono unite da valori condivisi e da un saldo impegno costantemente rivolto alla qualità. Facciamo la differenza aiutando le nostre persone, i nostri clienti e la nostra comunità di riferimento ad esprimere pienamente il proprio potenziale. "EY" indica l’organizzazione globale di cui fanno parte le Member Firm di Ernst & Young Global Limited, ciascuna delle quali è un’entità legale autonoma. Ernst & Young Global Limited, una "Private Company Limited by Guarantee" di diritto inglese, non presta servizi ai clienti. Per ulteriori informazioni: www.ey.com

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

Brunswick

Natasha Aleksandrov / Chiara Dell'Oro

Tel: +39 02 9288 6200

email: eyitalia@brunswickgroup.com