Casa Pediatrica Fatebenefratelli

  • Share

Palestra di autostima e autodifesa della Casa Pediatrica Fatebenefratelli di Milano con Associazione Proammalati Francesco Vozza Onlus

La Palestra di autostima e autodifesa è uno degli elementi maggiormente innovativi della “Casa Pediatrica” dell’Ospedale Fatebenefratelli. Inaugurata a Milano il 6 maggio 2015, è la prima palestra al mondo all’interno di un ospedale interamente dedicata a contrastare le tendenze e le mode negative dei giovani. È gestita da Gabrielle Fellus istruttrice di Krav Maga da oltre 11 anni.

Attraverso un percorso di autostima e - in caso di necessità - di autodifesa, il Krav Maga interviene a supporto di tutti quei bambini/e e ragazzi/e vittime di un danno fisico o psicologico da parte dei coetanei, ma anche su bulli e prepotenti, per insegnare loro nuove modalità di gestione dell’aggressività e per trasformarli così in difensori della legalità e degli altri. Uno spazio unico nell’ambito del Centro per il disagio adolescenziale, dove bambini e adolescenti acquisiscono maggiore sicurezza in se stessi e nel proprio potenziale, fisico e mentale; riflettono sull’importanza di valori quali l’integrità, l’umiltà e il rispetto della persona e si rafforzano, in primis, interiormente. L’iniziativa offre il supporto di psicologi che operano all’interno dell’istituto.

La “Casa Pediatrica” dell’Ospedale Fatebenefratelli è un punto di riferimento, a livello nazionale e internazionale, per la visione complessiva che ha della persona e del suo benessere. Ai giovani ospiti e alle loro famiglie è dedicata una struttura tecnologicamente all’avanguardia e dotata di ambienti allegri e confortevoli realizzati grazie al progetto Arte come Terapia. L’impegno delle sue tre madrine, di ventuno artisti e di designer di fama internazionale ha permesso la realizzazione di una “galleria permanente“, composta dalle loro opere, patrocinata dal Comune di Milano ed Expo Milano 2015.

Torna alla Home Page