Il calcolo dello SROI per alcuni progetti bandiera di AXA Italia

  • Share

Quanti sono i benefici sociali, in termini monetari, per ogni euro investito nel progetto da AXA?

AXA Italia ha avviato un progetto per il calcolo dell’impatto degli investimenti nella comunità con l’obiettivo di stimare in termini economici i benefici sociali generati da ogni euro investito.

L’approccio scelto per l’identificazione, validazione e monetizzazione degli impatti degli investimenti, è ispirato al modello di calcolo del Social Return On Investment, promosso dallo SROI Network, che si propone di misurare il valore sociale, e quindi non finanziario ma intangibile, generato dalle risorse investite in un progetto.

Il calcolo dello SROI è fondamentale per le imprese che hanno sempre più la necessità di misurare gli impatti delle loro azioni verso la comunità e per le associazioni no profit che si devono concentrare su quelle azioni che possono generare un impatto significativo per gli stakeholder coinvolti.

Visto l’impegno della Corporate Responsibility di AXA in Italia, dedicato agli investimenti nei giovani e al sostegno del talento l’impatto è stato calcolato solo su alcuni dei progetti dedicati alle giovani generazioni finanziati nel 2014, per i quali è stato possibile individuare immediatamente i beneficiari diretti.

La metodologia si basa su 7 principi chiave, che prevedono il coinvolgimento degli stakeholder, la comprensione dei cambiamenti in atto, la valutazione degli avvenimenti rilevanti, la “materialità”, la veridicità, la trasparenza e la verifica finale dei risultati, e si sviluppa in 5 fasi:

  • identificazione del contesto e individuazione degli stakeholder chiave, che ha previsto l’analisi della documentazione relativa ai progetti e il contatto diretto con le associazioni responsabili delle iniziative considerate per l’individuazione dei beneficiari diretti dei progetti;
  • mappatura dei risultati, condotta con l’obiettivo di individuare, e quindi monetizzare, gli impatti direttamente riconducibili ai progetti realizzati, senza considerare gli impatti più qualitativi o quelli relativi a beneficiari indiretti delle iniziative;
  • verifica e monetizzazione dei risultati, che prevede la misurazione dei cambiamenti individuati nella fase precedente, attraverso opportune approssimazioni finanziarie che permettano di monetizzarli;
  • valutazione effettiva dell’impatto sociale, che prevede di determinare la percentuale del risultato ottenuto attribuibile a fattori esterni oppure all’attività di altre organizzazioni e persone non operanti per conto del progetto finanziato da AXA e di valutare la durata nel tempo dei risultati;
  • calcolo del valore sociale, come rapporto tra il valore generato e il valore dell’investimento.

I risultati delle prime quattro fasi, nel rispetto dei principi dello SROI, sono stati condivisi con le associazioni beneficiarie dei finanziamenti di AXA attraverso la realizzazione di un workshop, in occasione del quale è stato presentato il progetto ed è stato richiesto alle associazioni stesse di validare e integrare l’analisi degli stakeholder e i cambiamenti individuati per ciascuno di essi.

22 dicembre 2015

L. Gallotti, D. Devigili, S. Rossetti

 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter per conoscere le prossime pubblicazioni.


Home EY Sustainability

 

EY - Map Milano ×

 

EY - Map Roma ×