Il Risk Management strategico per ambiente e sicurezza in azienda

  • Share

Il tool on line sviluppato da Assolombarda: uno strumento di autoanalisi per le aziende per valutare rischi ed opportunità per ambiente e sicurezza secondo le nuove norme ISO.

Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, nel corso del Convegno “Risk management strategico per l’ambiente e la sicurezza” tenutosi a Milano lo scorso 09 febbraio 2017, ha presentato pubblicamente il proprio “Risk tool”, uno strumento on line gratuito per le aziende per la gestione del rischio lato ambiente e salute e sicurezza.

Il Risk tool, sviluppato dal Gruppo di Lavoro Qualità Ambientale di Assolombarda, è stato studiato per consentire alle imprese di effettuare l’autoanalisi della individuazione dei rischi alla luce della nuova ISO 14001:2015 e delle novità introdotte dalla High Level Structure.

Il Risk tool Assolombarda è uno strumento creato per guidare le imprese nell'identificazione dei rischi connessi alle proprie attività, prodotti e servizi, sotto i profili dei potenziali impatti su ambiente, salute e sicurezza, delle implicazioni nei confronti degli stakeholder e delle conseguenze sugli asset materiali e immateriali dell’impresa stessa.

Il tool si focalizza sulla prima fase di identificazione del rischio, ossia consente di effettuare la mappatura completa dei rischi con una panoramica complessiva di tutti i rischi e le opportunità. Lo strumento non si occupa delle fasi successive del risk assessment e management (valutazione qualitativa e/o quantitativa, trasferimento e monitoraggio del rischio).

L’autoanalisi può essere fatta per sito produttivo oppure per linee di prodotto e servizio. Il tool, pensato e sviluppato per ora per le aziende manifatturiere, sarà personalizzabile ed adattabile anche agli altri settori e alle altre realtà aziendali.

Il Risk tool considera i rischi ambiente e salute e sicurezza, per 6 macro-fasi (definite “Ambiti”) nell’ottica della Life Cycle perspective:

  • Progettazione ricerca e sviluppo
  • Approvvigionamento materie prime e logistica esterna in ingresso
  • Produzione e Logistica interna al sito
  • Processi di supporto e gestione asset aziendali
  • Logistica in uscita, distribuzione, vendita
  • Uso finale e fine vita.

Il tool consente di mappare processo per processo, tutte le attività aziendali e per ognuna di queste inserire i rischi e le opportunità per i target, ossia i bersagli sui quali ricadono rischi, in termini di danni ed opportunità):

  • Target di 1° livello (Uomo e Ambiente)
  • Target di 2° livello (Stakeholder)
  • Target 3° livello (Organizzazione, ossia asset tangibili e intangibili).

Alla fine della compilazione, per ogni target il tool produce una Scheda di rischio con una grafica di sintesi che visualizza quanti rischi sono presenti e in quali dei 6 ambiti. La scheda contiene anche una sezione di dettaglio che riporta la descrizione di tutti i rischi e le opportunità per i 6 Ambiti del processo

13 marzo 2017

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter per conoscere le prossime pubblicazioni.


Home EY Sustainability

 

EY - Map Milano ×

 

EY - Map Roma ×