Reporting and Evaluation

  • Share

Qual è il vantaggio di pubblicare un Rapporto di Sostenibilità? Sicuramente migliorare le relazioni con gli stakeholder, dimostrando trasparenza e disponibilità al dialogo, ma anche – e soprattutto – acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie prestazioni.

Assistiamo il cliente nelle attività di stakeholder engagement, nell'analisi di materialità e nella redazione di documenti che tengano conto delle specifiche esigenze del cliente stesso.

Come GRI Certified Training Partner, EY è l’unica organizzazione in Italia accreditata dal Global Reporting Initiative per l’erogazione di corsi di formazione sulla rendicontazione di sostenibilità in conformità alle linee-guida GRI G4.

Nel nostro approccio al reporting proponiamo di porre l’attenzione anche agli impatti esterni, ambientali, economici e sociali generati dall’attività dell’azienda ed alla loro quantificazione. Siamo infatti convinti che la comprensione e la quantificazione di tali impatti sia chiave per orientarne la strategia futura.

  • Rapporto di Sostenibilità

    Abbiamo un'esperienza di oltre 200 documenti di sostenibilità realizzati negli anni per i nostri clienti (Bilancio di Sostenibilità, Bilancio Sociale, Bilancio Ambientale, ...).
    Supportiamo il cliente nella progettazione e conduzione dell’attività di reporting in accordo alle principali linee guida nazionali ed internazionali proponendo soluzioni personalizzate e originali.

    Abbiamo, inoltre, maturato una significativa esperienza nella valorizzazione dei contenuti dei report, progettando piani di comunicazione specifici e realizzando video, infografiche e siti web.

    Grazie ai nostri professionisti possiamo supportare i clienti nelle nuove sfide del Bilancio Integrato attraverso differenti servizi a seconda del livello di maturità del cliente: Gap assessment; Roadmap verso il Bilancio Integrato; Integrated thinking e integrated strategy; analisi di materialità; dialogo con gli stakeholder; mappatura degli indicatori legati alla strategia e ai temi materiali.

  • Studi e ricerche

    La relazione tra sostenibilità e prestazioni economiche non è affatto scontata; per questo siamo attivi nella ricerca applicata a definire le condizioni di efficacia delle strategie di sostenibilità applicate al settore, privato, pubblico e non profit.

    Dal 2004 ad oggi abbiamo svolto numerose ricerche, sia per conto di clienti, sia di nostra iniziativa.

    Per i nostri clienti ci siamo occupati dell'allocazione delle risorse sanitarie in base a criteri economici, sociali e ambientali, abbiamo esaminato la sostenibilità di eventi sportivi e supportato l’uso sostenibile di fondi pubblici.

    Tra i primi in Italia ci siamo occupati della misurazione del ritorno degli investimenti nella comunità utilizzando una metodologia ispirata allo SROI (Social Return on Investment).

    Di nostra iniziativa da diversi anni monitoriamo la relazione tra sostenibilità e competitività d’impresa e analizziamo l’evoluzione della comunicazione in tema di responsabilità.

    Abbiamo, inoltre, ideato un protocollo di rating per valutare la sostenibilità in rapporto all’uso delle tecnologie ICT. Il network internazionale nel quale si inserisce il team Climate Change and Sustainability Services ci ha consentito di realizzare studi ed analisi su tematiche ambientali, economiche e sociali per conto di grandi organizzazioni internazionali o di clienti privati.

  • Valutazione degli impatti socio-economici

    Negli ultimi anni è cresciuto sempre più l’interesse per la quantificazione degli impatti delle attività delle aziende su ambiente, economia e società nell’ottica di integrare le performance economico-finanziarie con quelle di sostenibilità.

    Gli elementi su cui si sono concentrati gli sforzi in termini di misurazione del valore sono stati: la misurazione degli impatti socio-economici generati e delle esternalità positive e negative associate all’attività dell’azienda e la valutazione degli intangible assets (capitale umano, intellettuale, relazionale, ecc.).

    Possiamo supportare la vostra organizzazione per:

    • Misurare concretamente il contributo al sistema Paese: la misurazione del valore totale permette alle aziende di valutare concretamente come le proprie attività contribuiscono alla creazione di valore nel sistema economico in cui operano e di sviluppare una visione integrata del valore futuro del proprio business.
    • Supportare le decisioni di business: la misurazione del valore totale permette ad un’organizzazione di comprendere come e dove le proprie attività creano e distruggono valore. Localizzare i rischi e le opportunità, non solo economici ma anche sociali ed ambientali permette al management di prendere decisioni orientate alla creazione di valore nel lungo periodo.
    • Rafforzare la "License to operate": sempre più spesso gli stakeholder di un’azienda (Pubblica Amministrazione, clienti, comunità, ecc.) richiedono una maggiore disclosure del contributo dell’impresa alla generazione di valore. Misurare e comunicare il valore totale generato, pertanto, permette ad un’organizzazione di rispondere alle istanze dei propri portatori di interesse.
EY - Il futuro del report di sostenibilità secondo il GRI

Il futuro del report di sostenibilità secondo il GRI

Il progetto “Sustainability and reporting 2025” individua i nuovi trend di sostenibilità e i loro impatti sul reporting in termini di obiettivi, contenuti e forma.

EY - L’Italia recepisce la Direttiva Barnier

L’Italia recepisce la Direttiva Barnier

Il D. Lgs. 254/2016 stabilisce le nuove modalità di comunicazione delle informazioni non finanziarie da parte delle aziende.

EY - Turning up the heat on climate-related Reporting

Turning up the heat on climate-related reporting

Il report prodotto dalla Task Force on Climate-related Financial Disclosures fornisce alcune raccomandazioni per la rendicontazione volontaria di dati legati al cambiamento climatico.

EY - Dalle Linee-guida G4 ai nuovi Standard GRI

Dalle Linee-guida G4 ai nuovi Standard GRI

A ottobre 2016 sono stati pubblicati i nuovi Standard del Global Reporting Initiative, che dal 1 luglio 2018 sostituiranno definitivamente le Linee-guida G4 per la rendicontazione di sostenibilità.

 

EY - Map Milano ×

 

EY - Map Roma ×