Strategy and Communication

  • Share

Perchè un’organizzazione decide di adottare una strategia di sostenibilità?
Possono esserci diverse motivazioni: etiche, competitive, politiche o reputazionali.

Noi supportiamo ogni cliente nel definire l’approccio strategico più in sintonia con la propria cultura aziendale e il contesto in cui opera, partendo da un’analisi approfondita dei temi della sostenibilità, delle pressioni degli stakeholder e delle aspettative dell’organizzazione.

Supportiamo i clienti ideando piani innovativi di comunicazione e di coinvolgimento, rivolti sia all’interno che all’esterno, per aumentare la reputazione e il committment aziendale, ma anche per prevenire o gestire eventuali situazioni critiche nelle relazioni con gli stakeholder.

  • Benchmarking

    Il benchmarking è un confronto tra più organizzazioni che consente di evidenziare in modo sintetico la situazione di ognuna in base ad alcuni criteri precedentemente identificati.

    Da tale confronto possono emergere nuovi elementi di conoscenza da considerare per assumere decisioni di tipo strategico.

    Abbiamo un’esperienza decennale nella realizzazione di benchmarking per aziende di primaria importanza nazionale e internazionale.

    A seconda delle specifiche esigenze del cliente siamo in grado di applicare metodologie diverse, sia qualitative che quantitative, che sono state concepite in accordo ai diversi approcci alla sostenibilità come derivanti dalla Guida ISO 26000 o dalla “catena del valore” o dal posizionamento di mercato, ecc.

    La nostra esperienza e la passione per la sostenibilità ci permettono di offrire un valido supporto nello sviluppo, a valle dei benchmarking, di strategie e piani di corporate responsibility e di comunicazione.

  • Cause Related Marketing

    Il Cause Related Marketing è un’efficace strategia per il posizionamento aziendale che consiste nel perseguire obiettivi commerciali fornendo, al tempo stesso, un contributo a una causa sociale. Questa strategia si attua per sostenere il posizionamento del brand e aiutare il raggiungimento di obiettivi commerciali e di comunicazione.

    La nostra metodologia in questo ambito consente il posizionamento etico della marca integrato con le strategie e gli obiettivi di marketing dell'azienda.

    Supportiamo il cliente anche nella scelta del soggetto no profit con cui stabilire una partnership di reciproca soddisfazione.

  • Consulenza strategica

    Effettuiamo ricerche e studi mirati per la ricognizione e l’approfondimento di specifiche tematiche e trend di sostenibilità. Collaboriamo con Governi, Enti Internazionali e Locali per individuare nuovi progetti/iniziative di sostenibilità e valutarne la fattibilità economica, sociale ed ambientale.

    Alcuni esempi dei servizi da noi proposti:

    • realizzazione di studi di settore inerenti la generazione energetica rinnovabile;
    • elaborazione di Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile (Patto dei Sindaci / Covenant of Majors);
    • simulazione dell’impatto dei Cambiamenti Climatici su aree regionali e nazionali ed individuazione e valutazione delle possibili misure di mitigazione ed adattamento.
  • Cultura della sostenibilità

    Recenti studi condotti da Harvard dimostrano che senza una diffusa cultura della sostenibilità all’interno di un’organizzazione anche il migliore strumento di CSR non basta per ottenere dei risultati nelle prestazioni, con conseguente perdita di tempo e risorse.

    Abbiamo sviluppato un approccio per favorire la diffusione della cultura di sostenibilità articolato in tre fasi:

    • misurare lo stato presente della cultura di sostenibilità aziendale;
    • coinvolgere il management per comprendere il livello di sostenibilità da raggiungere e la popolazione aziendale per conoscere le loro aspettative;
    • identificare obiettivi e target e predisporre un conseguente piano d’azione.

    Dai progetti realizzati (dal 2009 circa 20) abbiamo potuto constatare che la diffusione della cultura della sostenibilità è propedeutica alla definizione di strategie di sostenibilità e di comunicazione e rende più efficaci strumenti quali il Report di Sostenibilità.

  • Stakeholder engagement & crisis management

    La costruzione del consenso e di una buona reputazione evitano contestazioni che possono mettere a serio rischio il raggiungimento degli obiettivi di un’organizzazione (rischio Nimby) così come favorire lo sviluppo di nuove opportunità (shared value).

    Abbiamo svolto oltre 60 progetti di stakeholder engagement e crisis management.

    In base alla nostra esperienza, la creazione di consenso e la costruzione di una buona reputazione richiedono impegno e apertura da parte dell’organizzazione e l’uso ponderato di strumenti di comunicazione più o meno partecipativi (interviste individuali, focus group, forum, processi negoziali e altri), da scegliere a seconda dell’influenza dello stakeholder e dello stato della relazione.

EY - Il calcolo dello SROI per alcuni progetti bandiera di AXA Italia

Il calcolo dello SROI per alcuni progetti bandiera di AXA Italia

Quanti sono i benefici sociali, in termini monetari, per ogni euro investito nel progetto da AXA?

EY - Il monitoraggio del PAES come strumento di accountability civico

Il monitoraggio del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile per una rendicontazione partecipata

Il monitoraggio è una fase chiave per lo sviluppo del Piano d’azione per l’energia sostenibile ed è attraverso l’inclusione della comunità in questo processo che gli enti locali sono in grado di rendere il PAES un strumento di governance efficace.

EY - La sostenibilità come valore nel mercato del vino

La sostenibilità come valore nel mercato del vino

Emissioni di anidride carbonica, consumi idrici, erosione del suolo, tutela della biodiversità, utilizzo di fitofarmaci, condizioni di lavoro: sono solo alcuni degli aspetti socio-ambientali che gli attori della filiera vitivinicola si trovano ad affrontare insieme alla qualità della produzione ed alla commercializzazione del prodotto.

EY - Gli investimenti socialmente responsabili (SRI) delle casse di previdenza

Gli investimenti socialmente responsabili (SRI) delle casse di previdenza

L’Italia è in ritardo rispetto ai fondi pensione europei, i veri protagonisti del mercato SRI. Emerge tuttavia una tendenza alla creazione di valore attraverso l’Impact investing.

EY - Dal Green Public Procurement al Sustainable Public Procurement

Dal Green Public Procurement al Sustainable Public Procurement

L’Italia si è dotata degli strumenti normativi per procedere con lavori, servizi e forniture pubbliche “sostenibili”.

EY - Come integrare la sostenibilità nel business

Come integrare la sostenibilità nel business

EY in collaborazione con DNV GL ha presentato i risultati di uno studio condotto su un campione di 1500 aziende da cui emerge come l’attenzione verso le tematiche di sostenibilità sia crescente.

EY - Sostenibilità e valore: dal valore economico dell’azienda allo shared value

Sostenibilità e valore: dal valore economico dell’azienda allo shared value

La considerazione che la Sostenibilità e la CSR non siano state delle mode temporanee o azioni di puro “estetismo” aziendale è stata condivisa già da qualche anno.

 

EY - Map Milano ×

 

EY - Map Roma ×