Casa Oz

  • Share

Casa Oz

CasaOz è una casa diurna, una cerniera tra l’ospedale/malattia e la casa/guarigione. A Maggio 2007 apriva a Torino la sua porta per la prima volta, per accogliere i bambini malati insieme alle loro famiglie. E’ una porta tuttora spalancata che offre ospitalità, riposo, svago, e, soprattutto, un tempo quotidianamente normale a chi subisce la brusca interruzione delle proprie abitudini. In questi momenti c’è bisogno di Casa per ritrovare una quotidianità capace di curare: mangiare in compagnia, fare i compiti insieme, festeggiare un compleanno, divertirsi, riposarsi in un ambiente famigliare, tutto questo è possibile in CasaOz.

Diverse le attività che arricchiscono la giornata, tra le quali il progetto al quale ha contribuito Fondazione EY, i laboratori ludico–educativi che aiutano piccoli, grandi e la famiglia nel suo complesso, a (ri)stabilire le relazioni con il mondo intorno a sé, grazie alla sperimentazione di varie discipline: teatro, musica, coro, arte terapia, argilla, bricolage, cuoio, cucina e educazione alimentare, radio, shiatsu, Lego, nuoto, attività gioco-motoria, basket, pattinaggio con roller e su ghiaccio. Per le mamme sono attivi i laboratori di découpage, cucito e italiano (per le mamme straniere). 

Attraverso il lavoro in gruppo con personale qualificato nei vari settori si favoriscono la socializzazione, il recupero dell’autostima, la valorizzazione delle potenzialità della persona, in cui ciascuno “diversamente eguale” può beneficiare del contesto e fare un percorso di crescita e di “normalità”.

Torna alla Home Page