The better the question. The better the answer. The better the world works.

Come i team di EY hanno applicato i principi della trasformazione digitale all'audit

La trasformazione tecnologica non è solo qualcosa che l'organizzazione EY offre ad altre aziende. Scoprite come la trasformazione digitale ha creato un audit che offre ai clienti una visione più approfondita.

Related topics Assurance
donna d'affari che usa un tablet digitale
(Chapter breaker)
1

The better the question

Una migliore connettività potrebbe portare ad un controllo più approfondito?

L'audit è diventato un processo digitale, portando nuove sfide per i revisori e per le aziende con cui lavorano.

Le aziende hanno registrato un aumento massiccio dei dati raccolti e hanno investito in modi per ricavarne valore. Hanno anche investito nella pianificazione delle risorse aziendali (ERP) e in altri sistemi per rendere i processi finanziari più veloci, trasparenti e armonizzati. A loro volta, le aziende vogliono che i loro revisori dei conti utilizzino questa tecnologia per creare valore e per porre domande approfondite sui dati che controllano.

Ma questo non è un processo semplice. Le grandi aziende possono disporre di sistemi legacy disparati, il che rende difficile la raccolta dei dati, e alcuni dati potrebbero non essere affatto disponibili in formato digitale. I sistemi ERP aiutano a risolvere questo problema, ma le aziende si trovano a diversi stadi di maturità nell'implementazione di questi sistemi. Una sfida correlata è che le aziende possono essere riluttanti a condividere i loro dati con un revisore a meno che non abbiano piena fiducia nella loro sicurezza.

Queste aziende, in particolare le multinazionali, richiedono un approccio di audit coerente, in modo che un audit in una sede sia uguale a un audit in un'altra. Vogliono anche comunicazioni più rapide e integrate da parte dei loro revisori. Queste richieste hanno portato ad un'altra sfida significativa: come può la tecnologia facilitare la coerenza, la trasparenza e il miglioramento della comunicazione per le aziende durante il processo di audit?

Le domande che seguirono a queste sfide furono:

  • Come potrebbe la tecnologia EY aumentare la connettività?
  • Come potrebbero i team di EY realizzare il potenziale di un audit digitale collegato attraverso la centralizzazione, la standardizzazione e l'automazione?
  • Come si potrebbe facilitare una comunicazione più veloce? 
uomo d'affari che usa il cellulare alla scrivania in un ufficio moderno
(Chapter breaker)
2

The better the answer

Una piattaforma centralizzata e connessa a livello globale

L'EY Digital Audit fornisce un approccio coerente per le aziende di tutto il mondo.

Per contribuire ad affrontare le sfide della rivoluzione tecnologica, l'audit EY è stato trasformato in un processo digitale, supportato da un investimento di 600 milioni di dollari in una nuova tecnologia di audit.

Questo processo di trasformazione digitale è iniziato quattro anni fa e il risultato è stato la creazione dell'EY Digital Audit, che comprende: EY Canvas, una piattaforma di audit globale; EY Helix, una piattaforma di analisi e EY Atlas, una piattaforma di ricerca. Queste vengono implementate in modo coerente, per cui esiste una versione della tecnologia per il personale di EY in tutto il mondo e per le aziende sottoposte a revisione attraverso il Portale Clienti di EY Canvas. Questa tecnologia, insieme alla Metodologia di revisione globale dell'organizzazione, assicura che le aziende associate a EY in tutto il mondo forniscano una revisione coerente.

L'EY Digital Audit collega ora più di 120.000 utenti EY in 150 paesi e 200.000 utenti presso le aziende che le aziende associate a EY controllano (e questo numero è in costante aumento). Ora, nel suo quinto ciclo annuale di audit, EY Canvas aiuta i team a fornire audit senza soluzione di continuità in tutto il mondo.

L'esistenza di un sistema centralizzato consente di effettuare un drill down per vedere esattamente come è stato adottato l'EY Digital Audit.

Più di 75.000 professionisti di EY utilizzano EY Helix per integrare l'analitica in ogni aspetto significativo della revisione. La libreria di analizzatori di dati EY Helix elabora ora più di 415 miliardi di linee di dati finanziari ogni anno.

L'esistenza di un sistema centralizzato consente di verificare esattamente come è stato adottato l'EY Digital Audit - in qualsiasi giurisdizione, paese o località - e ciò dimostra l'alto livello di armonizzazione digitale raggiunto.

L'armonizzazione digitale migliora anche la qualità dell'audit, poiché significa che il partner di audit ottiene le migliori informazioni possibili e più aggiornate sullo stato di avanzamento dell'audit.

Inoltre, l'uso di tecnologie emergenti, come l'intelligenza artificiale e la catena di blocchi, aiuta i team di EY a fornire analisi e prove migliori a sostegno delle conclusioni. Ad esempio, l'EY Blockchain Analyzer supporta i team di EY nell'esecuzione di audit per le aziende che utilizzano le valute crittografiche. Consente ai team di audit di raccogliere i dati totali delle transazioni di un'organizzazione da più registri a catena di blocchi e quindi di eseguire un'analisi, riconciliando e identificando i valori anomali delle transazioni.

  • Nuovi modi di lavorare

    Sharmishta Byragani, Manager, Ernst & Young LLP, UK, dice:

    "Durante i sei anni in cui sono stato auditor per l'EY, l'analisi dei dati e altre tecnologie hanno portato a un importante cambiamento verso nuovi modi di lavorare.

    "Abbiamo a che fare con grandi quantità di dati. In passato, setacciare e convalidare questi dati poteva richiedere molto tempo. Ora, l'analisi dei dati e l'intelligenza artificiale fanno molto di questo lavoro per noi, il che aumenta l'efficacia e guida un controllo di qualità.

    "Il cambiamento più grande è che gli strumenti analitici possono guardare l'intero set di dati, non solo un piccolo campione, il che ci permette di fare domande migliori. Ad esempio, possiamo esaminare le correlazioni tra i dati relativi ai ricavi e ai crediti commerciali e quelli relativi alla liquidità. Se vediamo un flusso incoerente in un mese, possiamo concentrarci e scoprire cosa stava accadendo in quel periodo.

    "Significa anche capire meglio come funzionano le aziende prima di parlare con loro, piuttosto che chiedere loro di tirare fuori tutti i dettagli e passare al setaccio insieme.

    "Tutto questo ha delle implicazioni per le competenze richieste quando si reclutano gli auditor e per il modo in cui vengono addestrati, dato che il lavoro è ora molto più focalizzato sulle capacità analitiche.

    "Ha anche portato a un cambiamento nel mio ruolo e nelle mie competenze. Ad esempio, quando valuto i risultati, devo essere in grado di guardare l'analisi delle correlazioni, capire cosa ci dicono i dati e trarre le giuste conclusioni sulla base della mia conoscenza dell'azienda. È una curva di apprendimento, ma è emozionante e divertente, e mi piace poter aggiungere valore in questi nuovi modi".

maschio e femmina che lavorano su un computer portatile
(Chapter breaker)
3

The better the world works

Una combinazione di tecnologia e di team che ispira fiducia

Come l'EY Digital Audit migliora la trasparenza e la responsabilità.

Si tratta di una trasformazione, non solo tecnologica, ma anche del modo in cui i professionisti di EY contribuiscono a fornire audit e del modo in cui servono le parti interessate. Tra questi vi sono il CEO, il CFO, il Chief Technology Officer, il management dell'azienda in generale, il comitato di revisione contabile, gli azionisti e i finanziatori, le autorità di regolamentazione e la comunità finanziaria in generale.

I team di gestione e di finanza dell'azienda sperimentano ora un audit più efficace. Migliora la loro esperienza nel supportare l'audit e libera il tempo per concentrarsi sulle questioni che contano. Gli auditor di EY possono anche aiutare le aziende a identificare i problemi o le aree in cui possono diventare più efficienti. Ad esempio, possono identificare dove i team della loro organizzazione impiegano più tempo del numero di giorni previsto per chiudere i libri contabili.

Dare alle organizzazioni la possibilità di sbloccare la comprensione dalla grande quantità di dati che generano le aiuta a gestire i rischi, a migliorare l'efficacia e, in ultima analisi, ad avere successo in questo ambiente in rapido cambiamento.

Avere una piattaforma di audit coerente e connessa a livello globale è un elemento di differenziazione significativo. Questa connettività consente di affrontare più rapidamente i problemi nei diversi paesi e riduce drasticamente il numero di "sorprese tardive" che le aziende potrebbero ricevere.

I comitati di revisione possono anche beneficiare di una maggiore comprensione del rischio e di nuove prospettive grazie alla capacità dei revisori dei conti dell'AE di analizzare i dati e di fornire una maggiore visibilità sul reporting e sui processi finanziari delle aziende. Allo stesso modo, gli investitori possono avere maggiore fiducia nel reporting finanziario delle società in cui investono.

Il quadro generale è che l'EY Digital Audit migliora la trasparenza e la responsabilità, ispirando così la fiducia di una vasta gamma di stakeholder necessaria per aiutare un mondo finanziario complesso a lavorare. Dare alle organizzazioni la possibilità di sbloccare la comprensione dalla grande quantità di dati che generano le aiuta a gestire i rischi, a migliorare l'efficacia e, in ultima analisi, ad avere successo in questo ambiente in rapido cambiamento.

Questi obiettivi più ampi sono fondamentali per il ruolo che i team di EY svolgono nel servire l'interesse pubblico, contribuendo a creare fiducia nei mercati dei capitali mondiali e a realizzare l'obiettivo di EY di costruire un mondo del lavoro migliore.

  • Migliorare la qualità dell'audit

    Mduduzi Phiri, Manager, Ernst & Young Limited, Sudafrica, dice:

    "Ho iniziato a lavorare come revisore dei conti per l'AE nel 2016 e, anche da allora, i miglioramenti tecnologici hanno cambiato il ruolo in modo significativo.

    "Ad esempio, il portale EY Canvas Client Portal ha reso il trasferimento di documenti tra uffici internazionali molto più rapido ed efficiente. Ciò rende più facile accedere alle informazioni e ottenere l'aiuto delle persone giuste al momento giusto, migliorando in ultima analisi la qualità della revisione.

    "Un altro grande cambiamento è stata la piattaforma di analisi EY Helix, che il mio team ha iniziato a utilizzare a metà del 2017. Questa piattaforma ci permette di dedicare più tempo all'analisi delle informazioni grezze di audit, rispetto a un lavoro più ripetitivo di documentazione e fogli di calcolo.

    "Per esempio, in precedenza, per esempio, campionavamo i dati e riesaminavamo, diciamo, 10 su 1 milione di voci del diario. Ora possiamo analizzare il 100% di quei dati - un cambiamento radicale che permette al team di revisione di dare un'analisi molto più chiara e solida all'azienda. Questa analisi permette loro di migliorare la qualità dei dati e dei processi con fiducia.

    "Come manager, questa tecnologia mi aiuta ad ottenere risultati migliori dal mio team. Quindi, la qualità degli audit che esamino e che presento all'azienda è molto migliore".

Contattateci